Un progetto "relooking" - Architetto On line | Come Arredare Casa | Ristrutturazione Casa

architetto on line
Vai ai contenuti

Menu principale:

UN PROGETTO "RELOOKING"
___________________________________

  NOTA   Le immagini che vedete fanno parte di un progetto realizzato dal nostro Studio. Non sono foto reali, sono ottenute al computer per valutare in 3D il progetto con l'arredo, imitano la realtà e si chiamano "RENDER FOTOREALISTICI" -  sono molto utili per valutare il progetto prima di realizzarlo
INFO SUL PROGETTO
_________________________

L'intervento di relooking che ho ipotizzato rende gli  spazi indicati piu' fruibili ma soprattutto affini a quanto già presente, come  ad esempio la zona cucina che risulta essere elegante e minimale allo stesso  tempo. La mia visione di progetto punta sostanzialmente sul posizionamento di  alcuni arredi (non molti) ma dotati di grande impatto e correlati tra loro da un  filo di continuità. Partiamo quindi dalla zona d'ingresso che risulta un po' lo  "spartiacque" tra zona cucina / pranzo e zona relax. Ho voluto dare alla stessa una connotazione piu' decisa, chiudendo la parte finale che porta alla zona  notte, con una porta scorrevole in vetro ed il tutto realizzabile in cartongesso  (un intervento quindi a mio avviso fattibile senza grossi problemi). Questo  perchè a mio avviso occorreva creare una quinta perimetrata che potesse avere  una prospettiva definita (attualmente il lungo ed ampio corridoio viene  parzializzato con una interparete che a mio avviso risulta essere un po' troppo  "casuale" e poco schermante). La mia idea infatti prevede oltre al  posizionamento della porta scorrevole in vetro, la sistemazione di un mobile  appeso a parete dotato di ante quadrate e laccato in bianco opaco senza  maniglia, quindi molto geometrico e minimale, come lo stile della cucina della  quale riprende il colore e la mancanza di maniglia. Sopra al mobile avremo qundi  una grande tela colorata a soggetto astratto (nel render abbiamo inserito una tela originale dell'artista Anna Teresa Spagnuolo) mentre nella parete opposta ho  pensato di utilizzare uno specchio molto scenografico ovvero il Les Grands Trans Parents. Per dare una nuova valenza allo spazio d'ingresso ho pensato di creare  un ribassamento in cartongesso dotato di asole perimerali dalle quali fuoriesce  una luce indiretta ottenuta tramite strip led. Al centro del controsoffitto ho  invece inserito dei faretti ad incasso per tutta la lunghezza. Veniamo alla  cucina che ho implementato con un piccolo piano snack da realizzarsi in vetro  trasparente, quindi molto leggero e con due gambe laterali in nastro d'acciaio  cromato (mi pareva sprecato e forse un po' tozza l'immagine della zona a  penisola senza utilizzo dal lato pranzo e quindi ho ipotizzato questo tipo di  soluzione che coniuga funzione ad estetica). Accando al piano snack avremo tre  sgabelli trasparenti (di Kartell ad esempio) e sopra al piano potremmo appendere  tre faretti del tipo Fucsia di Flos. Rimane quindi la zona pranzo che ho risolto  tramite un tavolo ovale , ovvero il Saarinen di Knoll in bianco e con sedie  Bertoia in acciaio wireframe e cuscino in pelle rossa oppure con le sedie Panton  Chair di Vitra sempre in bianco. Sopra al tavolo vedrei molto bene il corpo  illuminante di Ingo Maurer "Zettel". Sempre nella zona pranzo abbiamo previsto  un mobile analogo a quello dell'ingresso ovvero ad ante e sospeso da terra entro  il quale poter collocare piatti, bicchieri ecc. e sopra al quale poter prevedere  una grande tela o un bassorilievo moderno. Passiamo alla zona relax dove ho inserito un divano  angolare oppure dotato di dormeuse e con la penisola dalla parte verso  l'ingresso e contro la quale ho previsto un mobile basso e dotato di ante  scorrevoli (sempre in laccato bianco gesso opaco). Sotto al divano, che avrei  previsto in cotone di colore ecru' e magari con qualche cuscino con colore a  contrasto, potremmo ricollocare il tappeto anche se mi parrebbe un po' piccolo,  mentre il tavolino a ponte in vetro va benissimo. Di fronte al divano avremo una  semplice parete attrezzata (ad esempio della Rimadesio in laccato bianco e vetro  opale) con spazio per il tv. Nella parete laterale, ovvero dove esiste la  predisposizione della canna fumaria, ho pensato di realizzare un camino moderno  con bocca ampia e grande camino squadrato posto sopra, di fianco ad esso, ma  integrato nella struttura, una legnaia d'arredo ed uno spazio a libreria. Passiamo quindi ai colori che menterrei sul bianco  latte mentre andrei ad individuare alcune pareti  o parte di esse (la parete ove  presente il mobile tv, la parete in fondo al corridoio) che potremo tinteggiare  in un color tortora scuro o altro a gusto della Committenza. Oltre al ribassamento in  cartongesso dell'ingresso ho ipotizzato due velette sempre in cartongesso,  spesse circa 8 cm. e staccate dal soffitto di circa 25-30 cm. e dotate di strip  led a luce indiretta. Anche al centro del vano relax ho previsto una veletta  staccata dal soffitto spessa 8 cm e dotata di sia di strip led sia di faretti ad  incasso.



... ci serve solo la planimetria della Tua casa

Per ordini, preventivi o informazioni

info@internieprogetti.com



se entro due giorni non ricevi la nostra mail di risposta controlla nella casella dello SPAM oppure reinvia la mail
su vuoi lascia il tuo numero di telefono, possiamo avvisarti con un SMS o su Whatsapp dell'invio della mail di risposta
|    |    |

InternieProgetti                        
Un marchio del gruppo
Numero IVA: CHE-114.936.279
Mob. CH +41.79.779.4798
Mob. IT +39.388.5721941
info@internieprogetti.com

I nostri progettisti
arch. Massimo Gallo
Progettazione d'Interni
arch. Emanuela Casati
Progettazione giardini

                   

Tutto il materiale presente nel sito è di proprietà degli autori e non puo' essere copiato o duplicato se non dietro esplicito consenso scritto degli autori stessi - © 2009 - 2017
Torna ai contenuti | Torna al menu