Ricavare un bagno in camera - Architetto On line | Come Arredare Casa | Ristrutturazione Casa

architetto on line
Vai ai contenuti

Menu principale:

COME RICAVARE UN BAGNO IN CAMERA
___________________________________

  NOTA   Le immagini che vedete fanno parte di un progetto realizzato dal nostro Studio. Non sono foto reali, sono ottenute al computer per valutare in 3D il progetto con l'arredo, imitano la realtà e si chiamano "RENDER FOTOREALISTICI" -  sono molto utili per valutare il progetto prima di realizzarlo
INFO SUL PROGETTO
_________________________

La realizzazione del progetto del nuovo bagno tende a razionalizzare gli spazi esistenti, peraltro piuttosto esigui, per ottenere un secondo bagno dotato di tutto il necessario, compattando il tutto, senza pero' "soffocare" l'ambiente.
Il bagno esistente è stato rivisto in una nuova configurazione, ponendo una vasca molto squadrata (ce ne sono di molte marche in commercio), sotto la finestra, con anche funzione di doccia, i sanitari (sospesi) ed un lavabo a ciotola da appoggiare su un piano sospeso in legno scuro, sorretto da mensole in acciaio inox spazzolato e con uno specchio retroilluminato.
Il secondo bagno è stato invece studiato in modo da essere il meno invasivo possibile sulla vivibilità della camera e quindi sono stati posizionati i sanitari nella parete più' vicina agli scarichi (dovranno essere fatti passare a parete ed inseriti sanitari sospesi con scarico a parete, ma è necessario che l'idraulico valuti in loco da situazione per decidere la soluzione più' semplice ed efficace), un lavabo compatto ed un piatto doccia sagomato in modo da poter stondare la parete esterna per renderla più' "morbida". L'interno della camera è stato quindi sagomato in funzione del bagno, ovvero letto sulla parete destra rispetto all'entrata, completo di comodini ed armadiatura angolare sul lato opposto, per sfruttare l'angolo e raccordare il bagno con l'arredo. Il risultato ritengo sia gradevole e poco invasivo, considerando le superfici a disposizione e le funzioni da soddisfare. Come finiture consiglio colori chiari sia a pavimento, sia a parete (gres porcellanato formato rettangolare colore sabbia o grigio chiaro), giocando magari con un colore mediante fasce in mosaico vetroso oppure rivestendo tutto l'interno della doccia del nuovo bagno. Sempre riguardo a quest'ultimo, potremmo anche ipotizzare di porre in opera delle formelle in vetro colorato in prossimità del lato lungo (quello verso l'armadio) per poter disporre di illuminazione naturale. Il secondo bagno dovrà inoltre essere provvisto di adeguata aspirazione forzata tramite estrattore canalizzato.



... ci serve solo la planimetria della Tua casa

Per ordini, preventivi o informazioni

info@internieprogetti.com



se entro due giorni non ricevi la nostra mail di risposta controlla nella casella dello SPAM oppure reinvia la mail
su vuoi lascia il tuo numero di telefono, possiamo avvisarti con un SMS o su Whatsapp dell'invio della mail di risposta
|    |    |

InternieProgetti                        
Un marchio del gruppo
Numero IVA: CHE-114.936.279
Mob. CH +41.79.779.4798
Mob. IT +39.388.5721941
info@internieprogetti.com

I nostri progettisti
arch. Massimo Gallo
Progettazione d'Interni
arch. Emanuela Casati
Progettazione giardini

                   

Tutto il materiale presente nel sito è di proprietà degli autori e non puo' essere copiato o duplicato se non dietro esplicito consenso scritto degli autori stessi - © 2009 - 2017
Torna ai contenuti | Torna al menu