Ristrutturazione di un appartamento sottotetto - Architetto On line | Come Arredare Casa | Ristrutturazione Casa

architetto on line
Vai ai contenuti

Menu principale:

RISTRUTTURAZIONE DI UN APPARTAMENTO SOTTOTETTO
___________________________________

  NOTA   Le immagini che vedete fanno parte di un progetto realizzato dal nostro Studio. Non sono foto reali, sono ottenute al computer per valutare in 3D il progetto con l'arredo, imitano la realtà e si chiamano "RENDER FOTOREALISTICI" -  sono molto utili per valutare il progetto prima di realizzarlo
INFO SUL PROGETTO
_________________________

Il progetto che ho realizzato prende naturalmente in considerazione le  indicazioni inziali fornite dalla Committenza e soprattutto la disposizione dei vincoli  oggettivi quali pendenza delle falde, posizione e forma di velux e finestrature  che ci obbligano a determinate scelte progettuali (per il resto abbiamo un unico vano indiviso che va quindi tramezzato creando i vari vani ed i percorsi). Partiamo quindi dalla zona  d'entrata per la quale è stata creata una piccola bussola dove posizionare una  armadiatura sino alle travi del tetto e con ante e specchio per ampliare le  prospettive. Questa ha anche la funzione di dare una certa privacy all'ambiente  giorno, creando una sorta di filtro molto discreto. Passato il disimpegno ci  troviamo quindi in un ambiente ampio e luminoso dove troviamo una zona relax  composta da un ampio divano angolare di tessuto chiaro in cotone grezzo, sotto  di esso una stuoia in cocco, un tavolino, una lampada da terra sul lato e quindi  una parete attrezzata con spazio tv posta di fronte ad esso. Di lato al divano  ma di tipo bifacciale, ovvero visibile anche dalla zona pranzo, abbiamo un  camino con vetro che potremmo rivestire in pietra ricostruita bianca (tipo  Biopietra). Preseguendo nel living avremo la cucina posta in prossimità  dell'abbaino di uscita alla terrazza e con la parte destinata alle colonne frigo  e forno (di altezza circa 150 cm. per motivi di altezza di falda) , zona  lavaggio e zona contenimento , appoggiata alla parete di fondo. Avremo inoltre  una ampia zona a penisola dotata di ampio piano snack con sgabelli, quindi altre  basi contenitive, una zona cottura con cappa appesa. Vicino alla cucina avremo  quindi il tavolo da pranzo, allungabile ed un mobile appoggiato alla parete  attigua. Tramite una porta a libro possiamo quindi accedere ad un disimpegno che  ci conduce alla zona notte dove troviamo un piccolo ripostiglio / lavanderia con  scaffalature, la cameretta dotata di armadiatura, letto singolo, contenitori  bassi nella parte bassa della falda ed una zona studio, il bagno comune dove  abbiamo doccia ampia (120x80) sanitari sospesi, lavabo a semincasso, mobile  contenitore alto e anche basso nella parte opposta all'entrata. Accediamo quindi  alla camera padronale che sarà molto ampia e dotata di cabina armadi chiusa da  due ante in vetro opale scorrevoli alte circa 2 m. , zona letto con retroletto  attrezzato, un mobile contenitore nella parte basse ed un angolo toeletta  davanti alla finestra. La camera padronale avrà anche un suo bagno ensuite ampio e  dotato di vasca nella parte piu' bassa, sanitari, doppio lavabo e piatto doccia  da 80x80. Come si vede tutti i vani sono dotati illuminazione e aereazione naturale  date dai velux esistenti che hanno anche un po' determinato la posizione e forma  degli ambienti. Riguardo allo studio ho pensato di dare ad esso un accesso  autonomo rispetto alla zona giorno, in primis per evitare che il disimpegno  levasse troppo spazio alla zona giorno e poi per poter avere una zona che  potrebbe diventare una sorta di salottino per tv o conversazione in aggiunta a  quello esistente. La mia idea sarebbe anche quella di renderlo aperto sul  living, ovvero eliminando la parete e la porta e interporre solo una libreria  bifacciale ad uso interparete che possa dare un impatto piu' ampio e delle  propettive migliori.  Riguardo alle finiture ho pensato ad un ambiente molto leggero, arioso e  luminoso, utilizzando il bianco come colore di base per pareti, travi e  perlinato e contrastando con alcune pareti da prevedere o in un colore scuro  come il tortora oppure utlizzare dei pannelli in  legno a doghe orizzontali. La  pavimentazione potrebbe essere uguale per tutta la casa , bagni compresi ed in  gres effetto legno ad esempio in rovere chiaro o sbiancato. Anche l'arredo  l'avrei previsto chiaro, utilizzando la palette del bianco, avorio, ecrù, grigio  perla. Cucina semplice, geometrica, senza maniglie in un laccato bianco gesso  opaco. L'illuminazione prevede delle applique in gesso bianco a doppio fascio  luminoso , alcuni faretti appesi sopra al banco snack e sopra al tavolo da  pranzo.



... ci serve solo la planimetria della Tua casa

Per ordini, preventivi o informazioni

info@internieprogetti.com



se entro due giorni non ricevi la nostra mail di risposta controlla nella casella dello SPAM oppure reinvia la mail
su vuoi lascia il tuo numero di telefono, possiamo avvisarti con un SMS o su Whatsapp dell'invio della mail di risposta
|    |    |

InternieProgetti                        
Un marchio del gruppo
Numero IVA: CHE-114.936.279
Mob. CH +41.79.779.4798
Mob. IT +39.388.5721941
info@internieprogetti.com

I nostri progettisti
arch. Massimo Gallo
Progettazione d'Interni
arch. Emanuela Casati
Progettazione giardini

                   

Tutto il materiale presente nel sito è di proprietà degli autori e non puo' essere copiato o duplicato se non dietro esplicito consenso scritto degli autori stessi - © 2009 - 2017
Torna ai contenuti | Torna al menu