Un piccolo rustico arredato in maniera moderna e minimale - Architetto On line | Come Arredare Casa | Ristrutturazione Casa

architetto on line
Vai ai contenuti

Menu principale:

IL PROGETTO DI UN PICCOLO RUSTICO ARREDATO MINIMAL
___________________________________

  NOTA   Le immagini che vedete fanno parte di un progetto realizzato dal nostro Studio. Non sono foto reali, sono ottenute al computer per valutare in 3D il progetto con l'arredo, imitano la realtà e si chiamano "RENDER FOTOREALISTICI" -  sono molto utili per valutare il progetto prima di realizzarlo
INFO SUL PROGETTO
_________________________

Il progetto d'arredo ipotizzato per il piccolo rustico di cui dispone la Committenza e che sarà utilizzato saltuariamente per il fine settimana, nasce da alcune considerazioni fondamentali e naturalmente dalle indicazioni fornite. Visionando lei foto del manufatto sono propenso alla sua valorizzazione, mediante un intervento che non sia una sola "superfetazione" che copra l'esistente, ma al contrario sia quasi invisibile o comunque con un impatto ridotto al minimo indispensabile. L'ipotesi della Committenza riguardo ad un arredo "total white", mi pare una bellissima e attualissima idea (una scatola nella sua immagine originale e all'interno la funzione dal colore neutro). Mi spiego: l'idea sarebbe quella di mantenere la struttura originaria, quindi muri in pietra (ove possibile e compatibilmente con lo stato di conservazione della stessa), pavimentazione in legno al piano terra (se possibile con legno di recupero o comunque con effetto invecchiato e doghe larghe) e luserna o altra pietra, meglio se locale, disposta a losanga e sfalsata nel piano seminterrato compreso bagno (quest'ultimo essendo molto sovradimensionato rispetto alla superficie totale, l'ho rimodulato per avere delle dimensioni compatibili al contesto, senza pero' perdere di comodità).
Piano Terra: l'intervento, come si è detto tende all'inserimento di mobili molto lineari e dai colori chiari, tendenzialmente il bianco, che aiutino a valorizzare l'ambiente e che gli diano luminosità. Subito all'entrata nella parte sinistra, in posizione defilata, abbiamo posizionato la cucina composta da due colonne (forno e frigo) quindi le altre basi ed elettrodomestici , scelti sospesi. Una cucina lineare ad anta liscia e senza maniglia, con top, cappa e mensole in acciaio (sicuramente deciso lo stacco dell'acciaio con la pietra ma decisamente accattivante). Nello schienale ho ipotizzato una fascia in acciaio inox e sotto la cappa una illuminazione a strisce led. Appoggiato al parapetto della scala, abbiamo inserito un divano con letto matrimoniale e contenitore di colore ecru e con balza. Di fronte e per tutta la parete, abbiamo un mobile basso (circa 50-60 cm. di altezza e 45 di prof.), dotato di ante scorrevoli e laccato bianco (contenitore molto ampio per riporre piatti, bicchieri, tovaglie ecc. ). Antistante al divano abbiamo inserito due poltroncine da lettura e/o conversazione, realizzate in tessuto di cotone colore bianco sporco. Sopra al mobile un piccolo tv, che potrebbe anche essere eliminato qualora si voglia staccare dalla realtà di tutti i giorni per il tempo della permanenza. Il tavolo è stato ipotizzato del tipo a consolle che quando non viene utilizzato, può' essere appoggiato al muro verso la grande finestra con sopra un vaso. Le sedie del tipo "regista" oppure apribili e molto sottili, possono essere riposte nell'ansa vicino alla scala, appese ad un supporto fornito con le sedie.
Piano Interrato: La soluzione ipotizzata per il piano interrato, prevede la rimodulazione del bagno, che ci permette, oltre a mantenere una doccia molto ampia (110x80) di poter ricavare nella zona studio / camera, uno spazio dedicato ad una armadiatura, che possa risultare quasi invisibile, trovandosi in nicchia (armadiatura con ante scorrevoli laccata bianca). Il divano letto matrimoniale con contenitore, è stato posizionato in fondo al locale, vista anche la funzione che riveste e quando aperto una porzione finale viene a trovarsi sotto la scala (nella parte più' alta). Nel bagno, oltre alla doccia, abbiamo posizionato i due sanitari sospesi ed un lavabo a ciotola con miscelatore a piano, posti su di un mobile a cassettoni laccato. Nel living, vicino alla finestra, abbiamo posizionato un piano scrivania in vetro con gambe molto esili in acciaio spazzolato ed una libreria appesa sempre con piani in vetro. Dietro alla zona studio, ho inserito una panca in legno con eventuali cuscini di tessuto di cotone.



... ci serve solo la planimetria della Tua casa

Per ordini, preventivi o informazioni

info@internieprogetti.com



se entro due giorni non ricevi la nostra mail di risposta controlla nella casella dello SPAM oppure reinvia la mail
su vuoi lascia il tuo numero di telefono, possiamo avvisarti con un SMS o su Whatsapp dell'invio della mail di risposta
|    |    |

InternieProgetti                        
Un marchio del gruppo
Numero IVA: CHE-114.936.279
Mob. CH +41.79.779.4798
Mob. IT +39.388.5721941
info@internieprogetti.com

I nostri progettisti
arch. Massimo Gallo
Progettazione d'Interni
arch. Emanuela Casati
Progettazione giardini

                   

Tutto il materiale presente nel sito è di proprietà degli autori e non puo' essere copiato o duplicato se non dietro esplicito consenso scritto degli autori stessi - © 2009 - 2017
Torna ai contenuti | Torna al menu